Microimpresa Domestica: perchè avviarla?

Se hai trovato interessante l'articolo, puoi condividerlo

home bakeryOrmai ci è chiaro come aprire una microimpresa domestica, siamo diventate ormai delle esperte del Reg. CE852/2004, Allegato II, Capitolo III,

così come sappiamo tutto sulle norme che regolano l’igiene  la tracciabilità degli alimenti.

Bene,  rispettiamo i requisiti previsti e adattiamo scrupolosamente la nostra cucina alle indicazioni previste da Regolamento Europeo che ne regola l’applicazione e che riguarda anche le microimprese domestiche.

E dal punto di vista Fiscale?

Sicuramente avremo anche già avuto il colloquio con il commercialista che, nell’ambito di una valutazione complessiva della nostra condizione socio-reddituale ci  avrà suggerito il profilo fiscale più adatto da utilizzare per la nostra microimpresa domestica.  Individuiamo il fornitore di corso HACCP, fruibile on line,  partiamo  con la SCIA e speriamo che la ASL ci comunichi al più presto la data di ispezione.

A questo punto vi chiederete? Ma perchè dovrei aprire una microimpresa domestica alimentare, mettere in piedi questo “rebelot” quando forse potrei continuare a fare semplicemente “i dolci fatti in casa”?

Perchè fare tutto questo quando ogni tanto dal mio giro di conoscenze mi arrivano delle richieste? Ogni tanto posto su Facebook le mie foto, ricevo cuori, like, wow..

La risposta è più ovvia di quanto si possa immaginare: aprendo una microimpresa domestica avrete una straordinaria possibilità, quella di pubblicizzare la vostra attività, potreste creare un sito/blog, potreste promuoverlo attivamente sui canali social, sponsorizzando keywords e post per farvi trovare e potreste così offrire i vostri servizi a diversi tipi di consumatori: famiglie, esercizi commerciali, ristoranti e aziende.

Avreste la possibilità di creare valore, sviluppando la vostra attività. Si è vero dovreste pagare le tasse…beh non esiste attività rispettabile che non lo faccia.

Sembra una banalità ma vi siete chieste se per caso, un ente, una azienda in cui lavora qualcuno che vi conosce (e che ha già avuto modo di assaggiare i vostri dolci) vi chiedesse di organizzare un buffet per coffee Break..voi ne sareste felicissime, immensamente gratificate ma, inesorabilmente costrette a declinare l’offerta.

Quali garanzie potreste offrire in termini di igiene e sicurezza?  (l’ASL non ha fatto alcuna ispezione a casa vostra, forse non avete fatto il corso HACCP e sicuro come l’oro non avrete un manuale operativo). Quali modalità di pagamento potreste richiedere a parte il contante? Come potreste essere registrati nell’albo fornitori? Nessuna azienda che si rispetti paga i fornitori in nero.

Dove troverebbero i prezzi dei vostri prodotti, come potrebbero comparare la vostra offerta con quella di altri fornitori?

E poi? chi sareste in realtà:  una piccola imprenditrice o una persona che non lavora “sta a casa e fa dolci”?

Quindi perchè dovreste aprire una microimpresa domestica? Poi perchè con quelli di MOM Home Bakery Community?

microimpresa domesticaPerchè trasformereste un passatempo, limitato da un punto di vista commerciale, in un lavoro vero e proprio. Potreste anche ampliare il raggio d’azione, essere riconosciute come esperte di una tcnica di pasticceria particolare, tenere corsi e vendere i vostri prodotti con le stesse logiche commerciali di altri imprenditori.

Aprire con MOM Home Bakery Community   una microimpresa domestica alimentare in Lombardia, in Lazio o in ogni altra regione d’italia assicura un pacchetto di vantaggi:

 

non sareste sole nel fare la valutazione dei  requisiti strutturali della vostra cucina

avreste la giusta assistenza fiscale nella fase di orientamento e di scelta del profilo fiscale

avreste a disposizione un servizio di Marketing centralizzato: dalla realizzazione del  vostro Blog, alla promozione e alla gestione delle  iniziative di visibilità internet a livello locale oltre alla gestione dei canali social (va detto, giusto per gradire,  che un bel piano di lancio su internet è già previsto nella quota di adesione). Non dovreste nemmeno pensare al Brand, ve lo diamo noi.

Inoltre MOM si prenderà cura delle vostre competenze? organizzerà corsi di formazione per farvi gestire in autonomia, nel tempo, la vostra microimpresa: i corsi di Digital Strategy, quelli per organizzare mini eventi in azienda, per organizzare i catering. Oppure ancora, business plan, piano dei conti, piano marketing..

Per non parlare della formazione tecnica, i corsi di pasticceria con Pasticceri esperti.

E poi, l’immagine, forte, professionale: packaging, merchandising (confezioni, sacchetti, nastrini) basta con quelle scatole anonime acquistate su internet!

Insomma la vostra attività assumerebbe un profilo professionale ben definito.

E ora finalmente potrete dire: “Signora che fa i dolci in casa A CHI?”

 

 

Se hai trovato interessante l'articolo, puoi condividerlo

No! Se mi lasci non vale!

...almeno

SEGUIMI SU INSTAGRAM